Toia, PD: Verhofstadt getta la spugna e Grillo fallisce l’assalto al “piatto di lenticchie”

By | gennaio 9, 2017

Toia, PD: Verhofstadt getta la spugna e Grillo fallisce l’assalto al “piatto di lenticchie”

“ Il dettagliato accordo di 21 punti, esempio da manuale della politica della “primissima repubblica” tra ALDE e 5Stelle é morto e sepolto da un’opposizione interna all’ALDE portata avanti da personalità coerenti e più consapevoli del loro  capogruppo dei principi fondamentali della democrazia”. lo dichiara il capodelegazione del PD,Patrizia Toia. “Fallisce- continua l’eurodeputata dem- il tentativo di Grillo di accordarsi all’ALDE e svanisce l’agognato “piatto di lenticchie”  cioè l’accordo su poltrone, uffici e quant’altro. Che diranno gli iscritti della rete chiamati con una procedura beffa a dire sì a un accordo dettagliato fino al oggi coperto dal segreto, secondo i soliti metodi che sono il contrario della vera democrazia e che costituiva un triplo salto mortale di posizione. Fallisce anche la posizione tenuta da Verhofstadt, di avere qualche voto in più per la sua candidatura e il leader dell’ALDE è costretto da alcuni dei suoi a fare marcia indietro”. “Un plauso  -conclude patrizia Toia-alla coerenza dei liberali e democratici (sarebbe meglio dire alle liberali e democratiche, vista la posizione forte di alcune donne) che si sono opposti a un accordo “impossibile”, ma in verità va detto che esce assai ammaccata la figura di Guy Verhofstadt o di chiunque altro avesse portato avanti il negoziato nei minimi dettagli e nella riservatezza più totale.”

Source: Eurodeputati PD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *