Puppato: Manifesti figli di cultura maschilista

By | gennaio 10, 2017

Puppato: Manifesti figli di cultura maschilista

“I manifesti contro Valeria Fedeli sono figli di una cultura maschilista che attacca con particolare violenza le donne che rappresentano un’autorità, come a volerle punire d’aver scalfito il soffitto di cristallo. Non si ricorda una violenza simile contro colleghi uomini, per un errore riportato sul suo curriculum relativo alla qualità del diploma ottenuto”. Lo dice Laura Puppato, commentando i manifesti contro il Ministro Valeria Fedeli.
“Abbiamo ora e abbiamo avuto in passato numerosi ministri non laureati, il diploma di laurea di per sé non è sufficiente garanzia di qualità e di risultato, tanto che spesso si offrono a figure competenti lauree onorarie proprio per confermarne l’eccellenza a prescindere da un titolo ottenuto sui banchi d’università. Valeria Fedeli ha un curriculum di tutto rispetto, giudichiamola per il lavoro che sta svolgendo e che svolgerà nei prossimi mesi, non per i titoli conseguiti – ha aggiunto – chi porta avanti questo veemente attacco anonimo, seppure laureato, dimostra la sua faziosità ed ignoranza, a maggior ragione perché lo ha fatto occupando, anche abusivamente, spazi non idonei. pubblicitari, non ha evidentemente argomenti su cui costruire la propria visione politica del paese”.

Puppato: Manifesti figli di cultura maschilista su Senatori PD.

Source: Senatori PD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *