De Biasi: Dolore, Cure palliative vivano nel territorio

By | marzo 9, 2017

De Biasi: Dolore, Cure palliative vivano nel territorio

“La legge 38 sulle cure palliative sta facendo un salto di qualità: diventa un progetto che vive nella rete territoriale e in questo modo, se vivrà nei servizi specifici del territorio, potrà occuparsi della cronicità e del dolore”. Così Emilia Grazia De Biasi, Presidente della Commissione sanità del Senato, nel suo intervento nella conferenza stampa, tenuta alla Sala Nassirya del Senato, di presentazione del numero verde per i cittadini che soffrono lanciato dall’Associazione H.O.P.E. La senatrice ha ricordato come le “cure palliative” siano state “inserite nei nuovi Livelli essenziali di assistenza” garantendo così “prestazioni gratuite nel rispetto dell’universalismo della sanità italiana”. Comunque, ha quindi puntualizzato De Biasi. “Le Regioni dovranno adeguarsi ai Lea e noi saremo lì a vigilare perché questo accada anche perché le differenze tra Regioni nei servizi che offrono ai cittadini stanno diventando insopportabili”. De Biasi ha quindi sottolineato l’importanza della “ricerca nel campo del dolore accanto a un lavoro incessante di formazione affinché da parte dei medici di base ci sia sempre più informazione nei confronti dei cittadini”. Ultimo aspetto: “apriremo una indagine conoscitiva sulla depressione – ha concluso la senatrice – per togliere un po’ di polvere da questi argomenti considerati quasi estranei alla politica che, invece, deve occuparsi proprio di ciò che tocca le persone ogni giorno”.

De Biasi: Dolore, Cure palliative vivano nel territorio su Senatori PD.

Source: Senatori PD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *