Lo Giudice: A Firenze prima adozione piena per due papà e il Parlamento non c’entra

By | marzo 9, 2017

Lo Giudice: A Firenze prima adozione piena per due papà e il Parlamento non c’entra

“Che sarebbe stata una questione di tempo si sapeva: a Firenze il Tribunale dei minori ha concesso l’adozione piena ad una coppia di papà italiani residenti nel Regno Unito. Per effetto di questa ordinanza l’adozione congiunta di un bambino, non legato biologicamente ai due uomini, fatta oltremanica è a tutti gli effetti valida anche nel nostro Paese. La sentenza va oltre la tanto discussa stepchild adoption e segna una nuova tappa, poiché per la prima volta riconosce un legame parentale pieno dei bambini con i due papà adottivi e le loro famiglie.
Anche stavolta il Parlamento non c’entra ed è stata una corte a riconoscere il supremo interesse dei minori e il principio di libertà di circolazione dei diritti sul territorio europeo”.

Così il senatore del Partito Democratico Sergio Lo Giudice, membro della Commissione giustizia di Palazzo Madama.

“Consola che la relazione sulle adozioni della commissione giustizia della Camera abbia mostrato in modo chiaro la necessita di estendere anche nel nostro Paese le adozioni a single e a coppie non sposate: è questo il nuovo capitolo, da scrivere presto, di quella nuova riforma del diritto di famiglia messa in campo in questa legislatura.”

Lo Giudice: A Firenze prima adozione piena per due papà e il Parlamento non c’entra su Senatori PD.

Source: Senatori PD

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *