Presidente Pd Ecomafie a convegno di società coinvolta in inchieste (11-07-2017)

By | luglio 11, 2017

Presidente Pd Ecomafie a convegno di società coinvolta in inchieste (11-07-2017)
syndial2.jpeg

Cosa ci fa il presidente della Commissione bicamerale d’inchiesta sui rifiuti ad un convegno con tanto di logo commerciale promosso da DA Eni-Sindyal, azienda già al centro di tantissime inchieste sul tema bonifiche?

E’ gravissimo, politicamente ed eticamente, che un presidente di Commissione d’inchiesta, si presti a partecipare al un convegno promosso dalla ditta, con tanto di logo commerciale.

Il convegno su carta intestata Eni-Sindyal si intitola “Le attività di bonifica in Italia. Un percorso comune pubblico e privato, un percorso di sostenibilità” ed è organizzato presso la Sala Capranichetta a Piazza Montecitorio il 20 luglio.

Per fare qualche esempio Bratti si ricorda della condanna dei tre manager Syndial a Porto Torres?

Si ricorda delle maxi multe del 2008 a Syndial per l’inquinamento sul Lago Maggiore? (http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Finanza%20e%20Mercati/2008/07/eni-multa-inquinamento-lago-maggiore_PRN.shtml).

Si ricorda del rapporto di Greenpeace del 2011 “Sin Italy” che indicava che l’ ‘utilizzatore finale’ del condono previsto nell’allora decreto “Destinazione Italia” era proprio la controllata di Eni, Syndial con “vertenze” sulle bonifiche nei siti di Porto Torres, Priolo, Napoli Orientale, Brindisi, Pieve Vergonte, Cengio, Crotone, Mantova e Gela?

Il presidente della Commissione d’inchiesta sui rifiuti non ha nulla da dire su tutto questo?
Source: Movimento5stelle – parlamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *