On. Grimoldi (lega nord) – tribunale Milano ordina estensione bonus bebè anche a immigrati che non hanno permesso di soggiorno lungo: decisione assurda

By | dicembre 15, 2017

On. Grimoldi (lega nord) – tribunale Milano ordina estensione bonus bebè anche a immigrati che non hanno permesso di soggiorno lungo: decisione assurda

15 dicembre 2017 – L’ennesimo schiaffo ai cittadini italiani arriva dal Tribunale di Milano che, in ossequio alle solita assurde direttive della Commissione UE, ha ordinato all’INPS di estendere il bonus bebè da 2000 euro l’anno che anche gli immigrati che non hanno il permesso di soggiorno lungo, ma solo quello temporaneo. Una decisione che si annuncia devastante per le casse Inps, in Lombardia e in Italia, pensando a tutti quegli immigrati che finora erano esclusi da questo contributo economico non avendo un permesso di soggiorno lungo e che ora si faranno avanti a battere cassa, ma soprattutto una pronuncia che rappresenta l’ennesima presa in giro per i nostri cittadini che si vedono scavalcati regolarmente dagli ultimi arrivati, persino da chi qui potrebbe essere solo di passaggio.” 

Lo afferma l’on. Paolo Grimoldi, Segretario della Lega Lombarda e deputato della Lega Nord.

Source: Lega Nord

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *