Puglisi: La cultura della pace deve pervadere il nostro agire

By | dicembre 19, 2017

Puglisi: La cultura della pace deve pervadere il nostro agire

“Mentre sale la preoccupazione per le tensioni a Gerusalemme, per l’uccisione del Sindaco di Misurata in Libia e per le continue provocazioni della Korea del Nord, con la Comunità Papa Giovanni XXIII oggi abbiamo presentato in Senato la campagna per l’istituzione del Ministero per la Pace. Ringrazio per la testimonianza di impegno civile portata anche da Beppe Fiorello e da Giovanni Anversa. Le condizioni per la promozione della pace vanno costruite. La Pace va organizzata. Innanzitutto agendo per la prevenzione dei conflitti. In questa legislatura non siamo stati con le mani in mano. È stata rifinanziata la cooperazione allo sviluppo con l’approvazione della nuova legge, abbiamo rifinanziato le attività di servizio civile per ragazze e ragazzi e lanciato per la prossima legislatura l’istituzione del servizio civile obbligatorio, sono state emanate le linee guida per le scuole per l’educazione al rispetto e la prevenzione dei conflitti. Infine è stata lanciata la rete delle donne ambasciatrici per la prevenzione dei conflitti. Dobbiamo continuare a lavorare con l’associazionismo affinché la cultura della Pace possa pervadere il nostro agire politico. Non è un sogno o una romantica illusione. Perché come diceva Giorgio la Pira “C’è una primavera che si prepara in questo inverno apparente”. Lo afferma la senatrice Francesca Puglisi, intervenendo in conferenza stampa al Senato per lanciare la campagna ‘Ministero della pace’.

Puglisi: La cultura della pace deve pervadere il nostro agire su Senatori PD.

Source: Senatori PD

2 thoughts on “Puglisi: La cultura della pace deve pervadere il nostro agire

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *