Minniti: “Renzi non aprirà a Berlusconi. E meglio se Gentiloni resta in sella”

By | febbraio 14, 2018

Minniti: “Renzi non aprirà a Berlusconi. E meglio se Gentiloni resta in sella”

Ho incontrato ieri il ministro dell’Interno Marco Minniti. Ci vediamo spesso e quasi sempre è luí che viene a casa mia per una chiacchierata su tutto quello che accade intorno a noi. Questa volta però sono andato io al Viminale. Gli ho domandato che cosa era avvenuto a Piacenza. «Il caso di Piacenza è stato grave. Qualcuno ha attaccato lo sparuto drappello di carabinieri che controllava la piazza. A quel punto ho mobilitato immediatamente un nucleo più numeroso di forza pubblica che è intervenuto per sciogliere la protesta. Ti dico tuttavia che sono molto contrario a sciogliere di forza le manifestazioni. Alcune volte noi dobbiamo tutelare le manifestazioni, anche contrarie alla politica del governo del quale faccio parte. La mia tesi è che la democrazia, che è la grande istituzione in tutto il mondo libero, va difesa in tutti i modi ma mai con la violenza».
 

Oltre al caso di Piacenza il corteo più importante si è svolto a Macerata. Vuoi per favore chiarire quale è stata la tua posizione?

 
«A Macerata sono accaduti due fatti, uno orribile che è quello di Pamela, nel quale non c’era assolutamente nulla da manifestare, gli autori erano già stati individuati e messi in galera. Io comunque sono andato a dare la mano ai suoi parenti più stretti, altro non c’era da fare. Poi sono andato dove ha sparato Traini che nel frattempo era anche lui stato arrestato. Qualche giorno dopo si è svolta una manifestazione di molte migliaia di persone venute un po’ da tutta Italia Ho ritenuto che la manifestazione fosse doverosa e quindi non ho dato nessuna disposizione alle forze dell’ordine».
 

Ti incontri molto spesso con Renzi e a quanto mi risulta i tuoi suggerimenti sono quasi sempre accettati e messi in pratica. Che cosa gli suggerisci?

 
«Te lo dico subito ma prima voglio parlare della democrazia in genere, dei suoi valori, dei modi di metterli in pratica. La democrazia è il solo sistema che conserva la libertà e la giustizia. È un motto che tu usi molto spesso e dici anche che costituisce il Dna del giornale da te fondato. Hai perfettamente ragione, quei valori vanno conservati, ma è anche vero che la democrazia con il passare del tempo va ricostruita e soprattutto va rinnovata. Non è un sistema di classe dirigente, se a battersi per la democrazia è il popolo non è populismo ma è sovranità popolare. Questo tema è di grande importanza e Renzi lo sente molto. Infatti io non credo che lui voglia diventare dopo le elezioni del 4 marzo il presidente del Consiglio. Preferisce restare leader del partito e come tale, essendo come io sono sicuro, capo del partito dì maggioranza sarà lui ad occuparsi anche dell’Europa».
 

Al referendum costituzionale del 2016 Renzi è stato sommerso dai No provenienti in gran parte dai populisti italiani. lo inizialmente ero portato al No ma non per il contenuto del referendum, che condividevo, ma per la legge elettorale che sarebbe stata di fatto una legge di nominati da parte del potere esecutivo. Poi mi convinse Romano Prodi a votare Sì perché anche lui condivideva il monocameralismo e, pur ritenendo che la legge elettorale avrebbe asservito il potere legislativo a quello esecutivo, fu orientato a distinguere. Votò Sì ed io feci come lui. Adesso, se sarà vera la tua previsione del Partito democratico in testa agli altri, questa legge elettorale dovrebbe esser cambiata. Tu credi che Renzi lo farà?

 
«No, non credo che lo farà. Ma a mio avviso lui in Europa si può far sentire moltissimo. Tra l’altro il Partito socialista europeo è in decadenza ma continua ad essere fondamentale tra le forze politiche rappresentate nell’Europa attuale e noi non solo aderiamo a quel partito ma ne siamo la maggiore forza. Questo è un elemento che rende ancora più importante la presenza europea del leader socialdemocratico. Gli ho sempre suggerito di non limitarsi a mettere nella lista dei candidati i suoi fedelissimi. Dovrebbe dare spazio a tutti, anche a quelli che lo criticano all’interno del partito perché hanno anch’essi il diritto di essere rappresentati in Parlamento. Naturalmente possono essere critici non solo nel partito ma anche in Parlamento, e questo è non solo normale ma anche utile perché dimostra che la libertà è ampiamente rappresentata dal nostro partito. Se quelli che hanno formato un altro partito con il nome che gli ha dato Pietro Grasso fossero rimasti dentro come per esempio Cuperlo sarebbe stato solo un bene e un esempio di partito forte e libero. Questa è la realtà della nuova democrazia da costruire. Fermi restando i valori, molto cambiando nella pratica. Un altro suggerimento che gli ho dato è di non andare al governo. Gentiloni deve continuare come governo di ordinaria amministrazione perché questa è l’intenzione del nostro presidente della Repubblica. Questo rinvio può durare sei mesi, otto mesi, un anno ma poi bisognerà indire ovviamente nuove elezioni. È possibile che Gentiloni venga rieletto non più per un governo di ordinaria amministrazione ma per un vero e nuovo incarico, ma avrà sicuramente anche altri concorrenti e non è escluso che abbiano la meglio. In teoria tra questi ci può benissimo essere anche Renzi ma suppongo che non lo farà».
 

Caro Marco, l’immigrazione è uno dei temi principali della tua attività. Lo so bene perché ho sempre seguito quello che hai fatto, ma dimmi cosa realmente proponi.

 
«Proprio pochi giorni fa ho incontrato il primo ministro a Tripoli dove erano anche presenti i vari leader delle regioni a sud del deserto tripolitano che è la via d’ingresso tipica dei migranti, trattati sinora talmente male che affrontano la traversata del deserto e l’arrivo al mare con gommoni quasi sempre in mano a scafisti che li fanno fuori durante il viaggio. Questo non avverrà più. Quelli che oggi marciscono nei campi di concentramento lungo le sponde africane verranno almeno in parte ricondotti in patria. Quanto ai rifugiati, provvederemo a farli arrivare in Italia una volta al mese. La porta del nostro Paese per loro sarà sempre aperta».
 

In Africa hai avuto contatto con tutti, dal capo del governo egiziano a quello di Tobruch e a quello di Misurata e al generale cirenaico Haftar

 
«Hai fatto un’ampia rassegna dei miei contatti con tutta la costiera africana. questi contatti sono indispensabili per la politica dell’immigrazione. Specialmente da parte egiziana. Il capo del cui governo mi ha assicurato la sua piena collaborazione per intervenire in qualche modo anche sul rafforzamento dell’attuale governo di Tripoli».
 

Insomma è una crociata.

 
«A suo modo sì, è una crociata. Ma le antiche crociate servivano, con la scusa di recuperare la Terra Santa dove era nato il cristianesimo, a colonizzare un territorio dove i vari baroni dell’Europa dell’epoca si costruivano staterelli e castelli rendendo schiavi i palestinesi dell’epoca. La nostra crociata è esattamente l’opposto di quelle. L’Africa fino a poco tempo fa vedeva lentamente diminuire la sua popolazione. In quarant’anni la situazione africana si è completamente capovolta. Ormai la popolazione in pochi anni è aumentata enormemente e ringiovanisce allo stesso modo e continuerà così. Nella società . africana aumenterà di conseguenza anche la cultura. La società globale consentirà anche un intreccio di popoli; c’è un’ondata di cinesi verso l’Africa e altrettanti africani verso la Cina. Di tutto questo bisogna tener conto e non escluderei affatto una emigrazione di europei e di italiani giovani e famiglie addirittura che si trasferiscono in Africa».
 

Vogliamo concludere con i tre poli in Italia?

 
«Infatti era questo di cui volevo parlare per concludere la nostra conversazione. Cominciamo dalla destra. Attualmente si dichiara un’alleanza maggioritaria con Berlusconi alleato con Salvini e con la Meloni. Raggiungono il 30 per cento e non escludono di arrivare al 35. Ma è un’alleanza puramente figurativa che non ha nulla di effettivo. Berlusconi è a favore dell’Europa e comunque vuole essere il leader che fissa la politica dell’alleanza. Ma in realtà la situazione non è questa. L’alleanza con Salvini è puramente figurativa ma in realtà c’è una differenza di fondo e quasi una contrapposizione. Fanno finta di essere alleati per ottenere ciascuno più voti di quanti già ne abbiano ma poi in realtà si contrappongono su tutto. Berlusconi si prepara semmai ad alleanze di altro genere».
 

Magari con Renzi.

 
«Forse lo vorrebbe ma Renzi non si alleerà mai con Berlusconi. Semmai pensa che Berlusconi avrà verso il Partito democratico un comportamento neutrale. È possibile che questo avvenga ma certo non di più. Passiamo all’altro polo, quello grillino. Di Maio sta facendo alleanze sottobanco, con la scusa di associarsi a personalità di grande competenza in singoli settori, dalla Costituzione (nell’ipotesi che venga rifatta come i Cinque Stelle vorrebbero), all’economia, all’edui-:a zione scolastica, alla parità delle donne. Questo perfino nella prospettiva di una loro eventuale presenza al Quirinale quando Mattarella sarà scaduto. È accaduto nel frattempo che abbiano scoperto una serie di mascalzoni tra i loro candidati. I grillini sono molto forti specialmente nel Sud e in Sicilia ma non hanno alcun piano concreto oltre a visioni puramente teoriche. Nel frattempo si è sviluppata una lotta interna tra Di Maio e molti altri esponenti del movimento ormai diventato partito. Ma alleanze politiche non ne faranno e quindi credo che perderanno terreno se la politica del Pd aumenterà l’efficienza, gli ideali e la raccolta di una nuova grande sinistra».
 
A questo punto ci siamo alzati, abbracciati e lui mi ha detto: la prossima volta vengo di nuovo a casa tua, lì si sta meglio che qui. Si chiacchiera egualmente senza che circoli l’aria dell’ufficio.

L’articolo Minniti: “Renzi non aprirà a Berlusconi. E meglio se Gentiloni resta in sella” proviene da Partito Democratico.

Source: Partito Democratico

41 thoughts on “Minniti: “Renzi non aprirà a Berlusconi. E meglio se Gentiloni resta in sella”

  1. read review

    I just want to mention I am all new to blogging and honestly liked this blog. Very likely I’m planning to bookmark your website . You certainly have great posts. Regards for sharing with us your web page.

    Reply
  2. Bolt Lebih Cepat

    Magnificent website. Lots of helpful information here. I¡¦m sending it to some friends ans additionally sharing in delicious. And obviously, thanks for your sweat!

    Reply
  3. Metroclick Kiosk

    MetroClick specializes in building completely interactive products like Photo Booth for rental or sale, Touch Screen Kiosks, Large Touch Screen Displays , Monitors, Digital Signages and experiences. With our own hardware production facility and in-house software development teams, we are able to achieve the highest level of customization and versatility for Photo Booths, Touch Screen Kiosks, Touch Screen Monitors and Digital Signage. Visit MetroClick at http://www.metroclick.com/ or , 121 Varick St, New York, NY 10013, +1 646-843-0888

    Reply
  4. Faytech Rugged Touch Screen Monitor

    Faytech North America is a touch screen Manufacturer of both monitors and pcs. They specialize in the design, development, manufacturing and marketing of Capacitive touch screen, Resistive touch screen, Industrial touch screen, IP65 touch screen, touchscreen monitors and integrated touchscreen PCs. Contact them at http://www.faytech.us, 121 Varick Street, New York, NY 10013, +1 646 205 3214

    Reply
  5. Google SEO

    Hiya, I am really glad I’ve found this information. Nowadays bloggers publish just about gossip and internet stuff and this is really irritating. A good web site with exciting content, this is what I need. Thanks for making this site, and I will be visiting again. Do you do newsletters by email?

    Reply
  6. John Deere Technical Manuals

    After study some of the blog articles in your web site now, and I truly appreciate your way of blogging. I bookmarked it to my bookmark website list and will also be checking back soon. Pls consider my web site too and tell me what you believe.

    Reply
  7. marketing plan

    Wow, marvelous weblog layout! How long have you been running a blog for? you made running a blog look easy. The entire glance of your website is wonderful, let alone the content!

    Reply
  8. relationship advice

    Simply want to say your article is as astounding. The clearness in your post is just cool and i could assume you’re an expert on this subject. Well with your permission let me to grab your feed to keep up to date with forthcoming post. Thanks a million and please carry on the rewarding work.

    Reply
  9. cabinets

    I loved as much as you will receive carried out right here. The sketch is attractive, your authored subject matter stylish. nonetheless, you command get got an shakiness over that you wish be delivering the following. unwell unquestionably come more formerly again since exactly the same nearly a lot often inside case you shield this hike.

    Reply
  10. Health & Fitness

    I have been surfing on-line more than three hours lately, but I never found any fascinating article like yours. It is pretty worth enough for me. Personally, if all site owners and bloggers made excellent content as you probably did, the web will probably be a lot more useful than ever before.

    Reply
  11. home to home

    I was just searching for this info for some time. After 6 hours of continuous Googleing, finally I got it in your website. I wonder what’s the lack of Google strategy that do not rank this kind of informative websites in top of the list. Generally the top websites are full of garbage.

    Reply
  12. Pets

    I don’t even know how I ended up here, but I thought this post was great. I do not know who you are but certainly you’re going to a famous blogger if you are not already 😉 Cheers!

    Reply
  13. business magazine

    It¡¦s actually a great and helpful piece of information. I¡¦m happy that you just shared this useful info with us. Please keep us informed like this. Thank you for sharing.

    Reply
  14. Travel & Leisure

    Wow, awesome weblog structure! How lengthy have you ever been running a blog for? you make running a blog glance easy. The total glance of your site is excellent, let alone the content!

    Reply
  15. Business

    Thanks for every other magnificent article. The place else may anybody get that type of information in such a perfect manner of writing? I’ve a presentation next week, and I’m on the look for such info.

    Reply
  16. Business

    Definitely believe that which you stated. Your favorite justification seemed to be on the internet the easiest thing to be aware of. I say to you, I definitely get annoyed while people consider worries that they just do not know about. You managed to hit the nail upon the top and defined out the whole thing without having side-effects , people can take a signal. Will probably be back to get more. Thanks

    Reply
  17. Healthy

    I would like to thank you for the efforts you have put in writing this website. I am hoping the same high-grade blog post from you in the upcoming as well. In fact your creative writing abilities has encouraged me to get my own site now. Actually the blogging is spreading its wings quickly. Your write up is a good example of it.

    Reply
  18. Knowing Brother (G)I-DLE

    I’ve been absent for some time, but now I remember why I used to love this website. Thank you, I will try and check back more frequently. How frequently you update your web site?

    Reply
  19. Fashion & Shopping

    A lot of thanks for every one of your effort on this web site. Ellie delights in making time for investigation and it’s really simple to grasp why. We notice all regarding the dynamic tactic you render functional secrets via the blog and as well recommend participation from other ones on the concept then our favorite princess is undoubtedly understanding a great deal. Take pleasure in the remaining portion of the year. You’re the one conducting a really good job.

    Reply
  20. Travel & Leisure

    Hi there, You have done a fantastic job. I will certainly digg it and personally suggest to my friends. I am confident they will be benefited from this site.

    Reply
  21. Music Arts & Entertainments

    Nice post. I was checking constantly this blog and I’m impressed! Extremely helpful information particularly the last part 🙂 I care for such info much. I was seeking this particular information for a very long time. Thank you and good luck.

    Reply
  22. Travel & Leisure

    You really make it seem so easy with your presentation but I find this matter to be actually something that I think I would never understand. It seems too complex and very broad for me. I’m looking forward for your next post, I’ll try to get the hang of it!

    Reply
  23. Business & Finance

    I was just seeking this info for a while. After 6 hours of continuous Googleing, finally I got it in your web site. I wonder what is the lack of Google strategy that do not rank this kind of informative web sites in top of the list. Usually the top sites are full of garbage.

    Reply
  24. home improvement stores

    It is really a great and useful piece of information. I¡¦m satisfied that you just shared this useful info with us. Please keep us up to date like this. Thanks for sharing.

    Reply
  25. tech

    I am extremely impressed with your writing skills as well as with the layout on your blog. Is this a paid theme or did you modify it yourself? Anyway keep up the excellent quality writing, it is rare to see a great blog like this one today..

    Reply
  26. game websites

    Nice blog here! Also your site loads up fast! What host are you using? Can I get your affiliate link to your host? I wish my web site loaded up as fast as yours lol

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *