Fassino: “Una fase nuova non significa automaticamente un governo, ma verificare se ci sono le condizioni”

By | aprile 25, 2018

Fassino: “Una fase nuova non significa automaticamente un governo, ma verificare se ci sono le condizioni”
PIERO FASSINO - Ph. Benvegnù e Guaitoli / Imagoeconomica

Piero Fassino, siete passati dal «tocca a loro» al confronto con il M55?
«Bisogna partire da due dati politici. Primo: il voto ci ha consegnato tre minoranze, nessuna autosufficiente per fare un governo, per cui servono intese. Secondo: dopo le elezioni avevamo detto: “Tocca a loro” perché destra e 5 Stelle avevano preso più voti ed era giusto riconoscerlo. Ma 50 giorni dopo sappiamo che quel tentativo è abortito. E oggi Di Maio lo ha certificato ufficialmente, cosa che per noi rappresenta la precondizione per qualsiasi discorso».

È vero, Di Maio ha dichiarato chiuso il forno con la Lega: vi fidate delle sue parole?
«Come direbbe Shakespeare: “Bruto è un uomo d’onore”. Ci auguriamo che non si smentisca ciò che ha detto Di Maio con parole chiare che vanno apprezzate».

Il centrodestra insorge: è corretto escludere dal governo la prima coalizione?
«Finché il centrodestra era unito e costituiva un soggetto unico, era legittimo che chiedesse di guidare il governo, ma dal momento che si è spaccato con veti reciproci, allora si entra in una fase in cui non sono più la prima coalizione, ma il terzo, quarto e quinto partito. Mentre 5 Stelle e Pd sono il primo e il secondo».

Ma si può fare un governo con chi vi ha ferocemente attaccato per anni?
«Il tema che abbiamo di fronte è che governo dare all’Italia oggi, non una rassegna retrospettiva su quel che ciascuno ha detto. Aprire una fase nuova non significa automaticamente un governo, ma verificare se ci sono le condizioni. E questo non si fa con la testa rivolta indietro. Ci vuole un confronto vero, senza “prendere o lasciare”, dove ognuno va al tavolo con le proprie posizioni e si cercano le sintesi e le soluzioni possibili».

Il modello alla tedesca, dice Di Maio.
«La Cdu e la Spd si sono seduti a un tavolo e non è che i socialdemocratici hanno accettato il programma della Merkel o viceversa. Ognuno ha posto le sue priorità, hanno discusso, si sono trovate soluzioni condivise. Un negoziato vero col tempo necessario».

Quali sono le vostre condizioni?
«Più che condizioni, punti qualificanti. La collocazione europeista contro ogni sovranismo; una politica economica che prosegua la dinamica di crescita rafforzando la creazione di lavoro tutelato e i sistemi di protezione sociale contro le disuguaglianze; una gestione dell’immigrazione che non rinunci all’accoglienza e all’integrazione in un quadro di sicurezza per i cittadini; un impegno forte di rinnovamento delle istituzioni democratiche».

Considerate le posizioni del M55, potete trovare punti di contatto?
«Registro che il M5S ha rimodulato parecchie delle sue posizioni: il reddito di cittadinanza da misura universale è diventata una misura di sostegno non lontana dal reddito d’inclusione; sull’Europa fino a qualche mese fa erano per l’uscita dall’euro, oggi non più; la crociata sui vaccini è stata silenziata…».

Il premier può essere Di Maio?
«Prima bisogna vedere se ci sono le condizioni per un’intesa e l’accordo sulle cose da fare. Tutto il resto viene dopo».

Resta il nodo dell’ex segretario Renzi, che ha sempre chiuso a ogni accordo. Cambierà idea anche lui?
«Io penso che sarebbe un grave errore ritirarsi. E Renzi può dare un contributo prezioso ad aprire una nuova fase. C’è una sollecitazione del Presidente della Repubblica e il momento è delicato: quali sono le alternative?».

Secondo Di Maio c’è solo il voto anticipato.
«Per esperienza, ad esempio in Spagna, sappiamo che quando ci sono due voti ravvicinati, il secondo rafforza il primo ma non rovescia l’esito. E, visti i veti sul campo, non esiste nemmeno la possibilità del governo di tutti».

Quindi Renzi dovrebbe dare il suo via libera…
«Lo conosco come un innovatore e che non teme le sfide. Capisco i dubbi, ma dobbiamo almeno verificare se ci sono le condizioni per dare un governo al Paese. D’altra parte, Matteo ha sempre detto: “Bisogna che si consumi il tentativo tra centrodestra e Cinque Stelle”. Questo è successo: ora non trinceriamoci nel “non possumus”».

I renziani insistono con il no. Rischiate la conta in Direzione?
«Ogni dubbio è legittimo e va ascoltato. Ma ascoltiamoci reciprocamente, senza pregiudiziali e posizioni precostituite. Spero che da qui alla Direzione tutti facciano una riflessione che abbia al centro l’interesse dell’Italia. È il modo migliore per rilanciare il Pd».

Sarebbe il caso di fare un referendum tra gli iscritti?
«In quale forma è da decidere, ma dobbiamo senz’altro coinvolgere la nostra gente in qualunque scelta».

L’articolo Fassino: “Una fase nuova non significa automaticamente un governo, ma verificare se ci sono le condizioni” proviene da Partito Democratico.

Source: Partito Democratico

24 thoughts on “Fassino: “Una fase nuova non significa automaticamente un governo, ma verificare se ci sono le condizioni”

  1. Ellmeen

    Viagra Vegetale It Cialis Combien De Temps Avant Discount Amoxicilina Saturday Delivery Medicine C.O.D. [url=http://cialviag.com]cialis[/url] Precios De La Pastilla Cytotec Prix Du Levitra En Medecine Isotretinoin

    Reply
  2. other

    I simply want to mention I am newbie to blogs and actually liked your web page. Very likely I’m want to bookmark your blog post . You absolutely come with exceptional writings. Thanks a bunch for sharing with us your website.

    Reply
  3. Metroclick Rent New York Photo Booth

    MetroClick specializes in building completely interactive products like Photo Booth for rental or sale, Touch Screen Kiosks, Large Touch Screen Displays , Monitors, Digital Signages and experiences. With our own hardware production facility and in-house software development teams, we are able to achieve the highest level of customization and versatility for Photo Booths, Touch Screen Kiosks, Touch Screen Monitors and Digital Signage. Visit MetroClick at http://www.metroclick.com/ or , 121 Varick St, New York, NY 10013, +1 646-843-0888

    Reply
  4. Faytech Touch Screen Manufacturer

    Faytech North America is a touch screen Manufacturer of both monitors and pcs. They specialize in the design, development, manufacturing and marketing of Capacitive touch screen, Resistive touch screen, Industrial touch screen, IP65 touch screen, touchscreen monitors and integrated touchscreen PCs. Contact them at http://www.faytech.us, 121 Varick Street, New York, NY 10013, +1 646 205 3214

    Reply
  5. Tractor Workshop Manuals

    I do accept as true with all of the concepts you have presented in your post. They are very convincing and can definitely work. Still, the posts are very short for newbies. Could you please extend them a bit from subsequent time? Thank you for the post.

    Reply
  6. online dating

    you’re really a good webmaster. The site loading velocity is incredible. It sort of feels that you’re doing any distinctive trick. Also, The contents are masterpiece. you have done a wonderful job in this subject!

    Reply
  7. jobs

    Awsome info and right to the point. I don’t know if this is truly the best place to ask but do you folks have any thoughts on where to employ some professional writers? Thank you 🙂

    Reply
  8. Travel and Tour

    I’ve been surfing online more than three hours today, yet I never found any interesting article like yours. It is pretty worth enough for me. Personally, if all webmasters and bloggers made good content as you did, the internet will be much more useful than ever before.

    Reply
  9. Pets

    I was recommended this blog by my cousin. I am not sure whether this post is written by him as no one else know such detailed about my trouble. You are wonderful! Thanks!

    Reply
  10. Travel & Leisure

    Good day very nice website!! Man .. Beautiful .. Superb .. I’ll bookmark your site and take the feeds additionally¡KI’m happy to find numerous useful information right here within the post, we’d like develop extra techniques on this regard, thank you for sharing. . . . . .

    Reply
  11. diet pills

    Hey, you used to write excellent, but the last few posts have been kinda boring¡K I miss your super writings. Past several posts are just a little bit out of track! come on!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *