Toia a Di Maio: il Vice Premier smetta di fare il “turista” a Strasburgo e, se può, faccia sentire la sua voce in Europa

By | gennaio 14, 2019

Toia a Di Maio: il Vice Premier smetta di fare il “turista” a Strasburgo e, se può, faccia sentire la sua voce in Europa

Di Maio E Di Battista con un linguaggio triviale cercano di cancellare la drammatica storia dei confini tra Francia e Germania, all’origine della scelta di Strasburgo come sede dell’Europarlamento”, così Patrizia Toia capo delegazione PD al Parlamento europeo.

“Questa scelta – continua l’esponente dem – puo’ essere superata ma il suo valore storico non può essere ignorato o calpestato. Ma rivelo un segreto allo “statista” Di Maio: il Pd, in Parlamento, ha sempre votato a favore della sede unica, ma la decisione spetta al Consiglio, cioè ai governi europei”.

“Quindi – conclude Patrizia Toia – il vice premier italiano, se vuole far sentire la sua voce in Europa, la smetta di fare il “turista” a Strasburgo al volante di un’automobile e cerchi di mettersi alla guida, se ci riesce, del suo governo che ci pare piuttosto allo sbando”.

L’articolo Toia a Di Maio: il Vice Premier smetta di fare il “turista” a Strasburgo e, se può, faccia sentire la sua voce in Europa proviene da Eurodeputatipd.eu.

Source: Eurodeputati PD

3 thoughts on “Toia a Di Maio: il Vice Premier smetta di fare il “turista” a Strasburgo e, se può, faccia sentire la sua voce in Europa

  1. This Site

    I just want to say I’m new to blogging and site-building and seriously liked your website. Probably I’m likely to bookmark your blog post . You certainly come with outstanding writings. With thanks for sharing your website page.

    Reply
  2. John Deere Diagnostic and Test Manuals

    Thanks for making the effort to go over this particular, Personally i think highly about this as well as adore understanding more on this topic. If at all possible, as you gain knowledge, would you mind updating your blog with more info? It is very helpful for me personally.

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *