Sanità, la Corte Costituzionale smonta le assurde polemiche sui rinnovi dei contratti

By | aprile 15, 2019

Sanità, la Corte Costituzionale smonta le assurde polemiche sui rinnovi dei contratti
“Per mesi il nostro ministro Giulia Grillo è stata attaccata strumentalmente sui rinnovi contrattuali nella sanità. Polemiche assurde, che finalmente ora possono essere smontate una volta per tutte. La Corte Costituzionale, infatti, ha chiarito che la responsabilità dei mancati rinnovi dei contratti dei medici è a carico delle Regioni, non del Governo”. Così, in una nota, i componenti del MoVimento 5 Stelle in commissione Affari sociali alla Camera.
corte costituzionale.jpg
“Ci auguriamo che davanti a una sentenza della Consulta venga fermata la macchina di fango che è stata messa in moto contro il ministro. Giulia Grillo, infatti, è al lavoro insieme al Parlamento su vari fronti per superare il grave problema della carenza dei medici che purtroppo abbiamo ereditato”, concludono i deputati.
Source: Movimento5stelle – parlamento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *